Le Dolomiti

Le montagne più belle del mondo

Lo dicono molti di coloro che sono stati almeno una volta al cospetto di questi colossali rilievi rocciosi. Rispetto ad altre montagne sono più chiare, più colorate, più monumentali, quasi modellate architettonicamente. Formatesi 230 milioni di anni fa dal mare primordiale, oggi si innalzano nel cielo fino a 3.000 m. Dal 2009 le Dolomiti fanno parte del Patrimonio Naturale dell'UNESCO.
Le Dolomiti prendono il loro nome dalla roccia (la Dolomia) che le rende uniche al mondo. Il termine Dolomia è un omaggio al loro scopritore, il Marchese Déodat Gratet de Dolomieu, il quale nel 1788 durante un viaggio nelle nostre montagne, fece dei prelievi di roccia, la fece analizzare e rese nota la composizione chimica (doppio carbonato di calcio e magnesio).

Durante tutte le 4 stagioni l'ambiente è talmente vario e variopinto, che a descriverlo non è possibile! È il posto ideale sia per gli amanti dello sport, della cultura, per chi cerca il riposo oppure semplicemente per chi vuole divertirsi.

Che la montagna faccia bene a mente e corpo, ce lo hanno sempre detto anche i nonni. Oggi i benefici della montagna sono confermati dalla ricerca scientifica. Recenti studi rivelano che, ad altitudini comprese tra i 1400 e 2000 metri sul livello del mare, si hanno importanti effetti positivi sul sangue, sulla sua capacità di ossigenare i tessuti, sui valori di glicemia e colesterolo, sulla pressione arteriosa e frequenza cardiaca, sul peso e sulla condizione mentale. Già la sola permanenza in montagna ha l'effetto di un allenamento. Per gli sportivi, uno stimolo in più, considerato anche che l'aria fresca di montagna allevia il senso di fatica e carica di energia.
© Hotel Störes | Part.IVA IT01110010210 | Impressum | Protezione dati | Cookies | Sitemap | Booking Alto Adige - Prenotare Hotel online