Alta Badia nei Dolomiti

Hotel Störes *** a San Cassiano (Trentino Alto Adige )

Ai piedi delle più belle vette delle Dolomiti, distesa su di una verde conca che si apre all'improvviso dalla stretta Valle, l' Alta Badia, grazie alla favorevole e centrale posizione geografica ed alla genuina e cordiale ospitalità della sua popolazione può essere a ragione definita "il cuore delle Dolomiti".

L' Alta Badia nel Trentino Alto Adige è un comprensorio turistico formato dai comuni altoatesini di cultura ladina di Corvara in Badia, Badia e La Valle. Occupa il lato a monte (meridionale) della Val Badia. La popolazione autoctona di questa valle è di madrelingua ladina (ca.85-90% della popolazione). La valle è ufficialmente trilingue, e tutte le denominazioni sono riportate in ladino, tedesco ed italiano.

Chi fossero i primi abitanti della valle non è tuttavia ancora del tutto chiarito, anche se si ritiene trattarsi di una popolazione celtica. Con l’annessione delle regioni alpine all’Impero Romano la popolazione assimilò il latino “volgare” dei conquistatori romani, foggiando una lingua romanza parallela all’italiano, al francese ed allo spagnolo; nacque il ladino. Pur essendo spesso minacciata sia dall’esterno che all’interno, la lingua ladina è sopravvissuta e si è conservata molto bene in Val Badia, dove viene ancora parlata dalla quasi totalità delle famiglie. Nella scuola l’insegnamento è paritetico tra le lingue italiano e tedesco e si insegna anche il ladino sia parlato che scritto. In chiesa nella liturgia, il ladino viene spesso usato e da diversi anni esistono delle trasmissioni radiofoniche e televisive in lingua ladina. Varie sono inoltre le pubblicazioni uscite negli ultimi anni curate dall’Istituto Ladino “Micurà de Rü” con sede a San Martino in Badia, che si propone lo studio a livello scientifico della lingua, della storia e della cultura del popolo ladino.

Il comprensorio sciistico dell'Alta Badia, caratterizzato da una ragnatela di piste ed impianti tra Passo Valparola, Passo Campolongo, Passo Gardena, è dotato di 53 moderni impianti di risalita che collegano tra di loro 130 km di piste. È sede fissa, ogni anno, di uno slalom gigante di Coppa del Mondo, sulla famosa Gran Risa, che è considerata una delle migliori piste al mondo per questa specialità.
© Hotel Störes | Part.IVA IT01110010210 | Impressum | Protezione dati | Cookies | Sitemap | Booking Alto Adige - Prenotare Hotel online